Istituzioni e cittadini in piazza contro le intimidazioni.


siculianaIstituzioni e cittadini dell’Unione dei comuni di Cattolica Eraclea, Montallegro, Siculiana e Realmonte scenderanno in piazza per dire no agli atti intimidatori e per esprimere solidarietà al sindaco e ai consiglieri comunali di Siculiana nel mirino, recentemente, di un’escalation di intimidazioni. 

La manifestazione di solidarietà e di condanna si terrà a Siculiana sabato 27 ottobre. Appuntamento alle ore 10:00 davanti al palazzo municipale, poi in corteo per le vie del centro cittadino, si concluderà con un dibattito pubblico al centro sociale di Siculiana. I sindaci e i presidenti di consiglio dell’Unione dei comuni di Cattolica Eraclea, Montallegro, Siculiana e Realmonte chiedono così “un pronto ed incisivo intervento dello Stato, del governo nazionale e regionale, delle Forze dell'ordine affinché sia ripristinato un clima si serena convivenza civile e democratica”, sollecitano tutte le forze politiche, sindacali, le associazioni culturali, scolastiche, religiose, gli studenti e le scolaresche, la popolazione ad esprimere solidarietà agli esponenti politici colpiti dai gesti intimidatori, alle loro famiglie ed all'intera comunità partecipando in massa alla manifestazione di sabato 27 settembre.