Allarme erosione. “9 milioni di euro per risolvere il problema”

frangiflutti sott'acqua
Non bastano più i sei milioni di euro previsti per effettuare gli interventi di consolidamento del costone e la sistemazione dei frangiflutti a salvaguardia della zona archeologica e dell’abitato di Eraclea Minoa, ma servirebbero circa 9 milioni di euro. 

Lo comunica il sindaco di Cattolica Eraclea, Cosimo Piro, alla luce delle modifiche e integrazioni al progetto giacente da tempo presso l’assessorato regionale al territorio e ambiente del quale il sindaco chiede il finanziamento immediato. Per l’esattezza, secondo quanto comunica il primo cittadino, il costo complessivo del progetto ammonta a 8 milioni e 700 mila euro. Il sindaco Piro, la prossima settimana, chiederà un incontro con il presidente della regione, Totò Cuffaro, e con il vice ministro alle infrastrutture, Angelo Capodicasa, per sollecitare tempestivi interventi e per capire se si possa trovare la copertura finanziaria al progetto utile alla salvaguardia della costa di Eraclea Minoa.

30 novembre 2007 Allarme erosione. "Gli alberi cadono come i birilli del bowling"