Controlli dei carabinieri, due denunce a piede libero

ccI carabinieri di Cattolica Eraclea hanno segnalato in stato di libertà alla competente autorità giudiziaria G.F., 28 anni, residente a Milano, poiché si sarebbe reso responsabile del reato di “inosservanza dei provvedimenti dell’autorità”. Il giovane, in atto sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari a Cattolica Eraclea, avrebbe violato le prescrizioni imposte dal provvedimento cui era sottoposto venendo sorpreso dai militari dell’Arma all’interno della propria abitazione in compagnia di M.C.G, 26 anni, pluripregiudicato del luogo. Quest’ultimo, nell’ambito dello stesso servizio, è stato segnalato alla Prefettura di Agrigento per detenzione illegale di due involucri contenenti complessivamente 2 grammi di sostanza stupefacente tipo hashish, rinvenuti in seguito a perquisizione personale.