“Aveva un coltello a scatto e guidava senza patente”

coltello a scatto “Porto ingiustificato di strumenti atti ad offendere” e “guida con patente revocata” 

I Carabinieri di Cattolica Eraclea hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Agrigento, L. C., 42 anni, del luogo, poiché si sarebbe reso responsabile del reato di “porto ingiustificato di strumenti atti ad offendere” e “guida con patente revocata”. Secondo la ricostruzione degli uomini dell’Arma, L.C., è stato sorpreso in Piazza Roma, durante un servizio relativo al controllo del territorio, alla guida di un’autovettura sprovvisto di patente di guida in quanto revocata, con provvedimento della direzione provinciale della Motorizzazione di Milano. Inoltre, in seguito a perquisizione personale, ad L.C., è stato rinvenuto e posto sottosequestro un coltello a scatto della lunghezza complessiva di 19 centimetri.