Cattolica, blitz al club “69”: chiuso il locale e 6 mila euro di verbale

ccBlitz al club “69” dei carabinieri della locale stazione, in collaborazione con il corpo unico della polizia municipale dell’Unione di comuni di Cattolica, Montallegro, Siculiana e Realmonte.Sabato scorso, nella centralissima via Collegio di Cattolica Eraclea, controlli delle forze dell’ordine al fine di prevenire e reprimere l’abuso di alcol tra i giovani.

 

Il locale “69”, sede dell’omonima associazione culturale era adibito – secondo i carabinieri – a vero e proprio bar pub con tanto di musica da intrattenimento, vendita di bibite, alcolici e superalcolici, ed è risultato – spiegano gli inquirenti – sprovvisto di qualsiasi tipo di autorizzazione amministrativa e sanitaria, ciò a pregiudizio anche della salute dei clienti. A termine del controllo, a carico di un cittadino romeno gestore dell’esercizio pubblico “abusivo” sono state contestate violazioni per circa 6 mila euro, ed è stata disposta la chiusura immediata del locale.
 

go