Cattolica, lavoratore colto da infarto. Salvo grazie a due medici e all’elisoccorso

elisoccorsoGrazie ai primi soccorsi ricevuti da due medici cattolicesi e al tempestivo intervento dell’eliambulanza del 118, è fuori pericolo di vita G. C., lavoratore del luogo, colto ieri pomeriggio da un infarto mentre si trovava davanti la propria abitazione.

A prestare i primi soccorsi, trovandosi a passare per caso da via Oreto, sono stati lo psichiatra Leonardo Giordano e l’anestesista Saverio Aquilino, raggiunti subito dopo dai volontari delle “Giubbe d'Italia” con il defibrillatore.
elisoccorsoIntanto, con l’ausilio dei carabinieri di Cattolica Eraclea, atterrava al campo sportivo l'elisoccorso del 118. L’uomo è stato così trasportato al “Civico” di Palermo, dove resterà sotto osservazione dei medici nel reparto di cardiologia. .