DONNE. In toples ad Eraclea Minoa, il bagnino le fa rivestire dopo le proteste

donna in toples ad eraclea Due turiste francesi in toples nella terza spiaggia di Eraclea Minoa sono state costrette dal bagnino a rivestirsi poiché i loro seni nudi, ritenuti “immorali”, avrebbero dato fastidio a una donna del luogo.

“Dopo le richieste di una signora, arrivata in spiaggia con due bambini – racconta l’assistente dei bagnanti Giuseppe Miliziano – sono stato costretto ad invitare le due ragazze a rimettersi il costume spiegandone le ragioni.

Loro hanno subito compreso e si sono rimesse il costume evitando eventuali problemi, poiché la donna – spiega il bagnino – era intenzionata a chiedere l’intervento delle Forze dell’ordine sporgendo denuncia per oltraggio alla pubblica decenza”.

 
 

I commenti sono chiusi