Cattolica, intimidazione per un pastore. In fiamme il carrello con il fieno per le pecore

FUOCOIncendio di natura dolosa ai danni di un pastore di Cattolica Eraclea la notte tra sabato e domenica scorsa. E' stato dato alle fiamme da ignoti malviventi il carrello, contenente fieno per dar da mangiare alle pecore, di proprietà di Antonino Grimaldi, 40 anni, allevatore del luogo.

Il carrello incendiato era parcheggiato a pochi metri di distanza dal casolare di campagna che l'allevatore di pecore avrebbe utilizzato come deposito agricolo, sito in contrada Lavanghe dell'Oglio, alla periferia del paese, nei pressi della strada provinciale Cattolica – Cianciana.

Il casolare è stato salvato dalla fiamme grazie al pronto intervento degli uomini del servizio antincendio della forestale di Cattolica Eraclea, la cui centrale operativa ha sede proprio a poche centinaia di metri dal luogo in cui è stato appiccato il fuoco, circostanza che ha permesso agli operatori di intervenire con estrema rapidità riuscendo a contenere i danneggiamenti. Sul luogo dell'incendio si sono portati anche gli uomini del Corpo forestale del distaccamento di Ribera che, dopo i rilievi di rito, hanno aperto le indagini avvisando dell'episodio malavitoso anche i carabinieri della locale stazione.

Secondo gli inquirenti l'incendio è quasi certamente di natura dolosa, indagini e accertamenti sono in corso.

 

y