INTIMIDAZIONI. Notte di “avvertimenti” nell’Agrigentino. Malviventi in azione a Naro e a Canicattì

http://www.grurifrasca.net/Sito/Ricarica/pistole/Images/7,65P-2.jpgNotte di intimidazioni a Canicattì e a Naro. A Canicattì, nel centro abitato, ignoti hanno incendiato mediante liquido infiammabile l’autovettura di B.R. 29 anni, dipendente di un bar.

Naro, il sindaco: "Le intimidazioni non ci fermeranno"

Le fiamme, domate dai vigili del fuoco del distaccamento locale, hanno totalmente distrutto la Fiat Stilo nuova del giovane, i danni ammontano a 12 mila euro circa. I carabinieri agli hanno avviato le indagini. Sul posto sono state trovate due bottiglie con residui di benzina.

http://photos-f.ak.fbcdn.net/photos-ak-snc1/v963/217/40/1290799005/n1290799005_30209485_7496.jpgA Naro Proiettili calibro 7,65 e una bottiglia piena di liquido infiammabile sono stati rinvenuti questa mattina dal custode all'interno del municipio di Naro. Un fatto inquietante che si verifica dopo la bella iniziativa antimafia “Legal Day”. Indagano i carabinieri, probabile un avvertimento all’amministrazione comunale o all'impresa che esegue i lavori di ristrutturazione del palazzo comunale. Nei giorni scorsi Ignoti avevano dato alle fiamme il portone d'ingresso del castello medievale.
 
http://www.comunicalo.it/images/stories/vela%20banner.jpg