GIUSTIZIA. Agrigento, “carenza magistrati, indagini a rischio”. L’allarme del Procuratore Di Natale

http://www.comunicalo.it/images/giustizia%20agrigento.jpgLa carenza di magistrati potrebbe mettere a rischio l’esito positivo delle prossime inchiesta. E’ l’allarme che arriva da parte del nuovo Procuratore della Repubblica di Agrigento, Renato Di Natale.

"Il condizionale non è d'obbligo ma  è una realtà – ha spiegato Di Natale – perchè già la Procura di Agrigento soffriva della mancanza di due magistrati dell'organico complessivo viene a perdere un'altra unità. Da qui a poco prevedo che altri magistrati andranno via e non verranno rimpiazzati dagli uditori perché la legge Mastella impedisce che gli uditori vadano in Procura e da qui a poco l'organico sarà ancora più carente e sarà difficile far fronte alla criminalità comune e non che esiste nel territorio agrigentino".