RIFIUTI. Cattolica, è partita la raccolta differenziata porta a porta, “bollette meno care”

http://farm4.static.flickr.com/3244/3095560120_38d54379fe_m.jpgE’ partita stamattina la raccolta differenziata porta a porta anche a Cattolica Eraclea. Ieri, dipendenti della Sogeir Ato Ag 1, hanno distribuito gli appositi contenitori agli abitanti dei quartieri della Mercede e di San’Antonino fornendo spiegazioni ai cittadini su come fare la raccolta differenziata dei rifiuti.

VIDEO –  Raccolta differenziata porta a porta a Cattolica Eraclea


http://farm4.static.flickr.com/3231/3095560586_1ab32a7e95_m.jpgNei prossimi giorni, oltre alla classica attività di informazione come i volantini, si terranno degli incontri pubblici nei quartieri, nei quali parteciperanno il sindaco Cosimo Piro e il presidente della Sogeir, Enzo Marinello, per sensibilizzare i cittadini a fare la raccolta differenziata.

“Per rispettare l’ambiente, ma soprattutto per risparmiare sul costo della tariffa. Perché meno saranno i rifiuti non differenziati che conferiremo in discarica – spiega il responsabile della Sogeir a Cattolica Eraclea, Accursio Sclafani – più sarà il risparmio per i cittadini sulla bolletta”.

http://farm4.static.flickr.com/3092/3095558456_cbf4da41c9.jpg?v=0Alle famiglie sono stati consegnati un contenitore giallo per raccogliere carta e cartone, uno marrone per la frazione umida e delle buste biodegradabili. Chi trasgredisce le regole della raccolta differenziata rischia una sanzione da parte della Polizia municipale o dei carabinieri. I rifiuti differenziati saranno raccolti porta a porta tre volte a settimana dagli operatori della Sogeir.