SERVIZI NEGATI. Cattolica, quartieri al buio: scivola un’anziana. Proteste dei cittadini

http://www.voidbrain.net/images/photo/20040720-candela-buio.jpgAncora proteste dei cittadini per l’interruzione del servizio di illuminazione pubblica. In particolare da una settimana è al buio il quartiere San Silvestro. Ieri un’anziana signora proprio per la mancanza di luce, da quanto viene segnalato, è scivolata e per fortuna non si è fatta male.


Gravi disagi anche per i titolari di un supermercato in vicolo San Silvestro costretti ad arrangiarsi. In tanti provano a chiamare la ditta Sole, a cui è stata affidata per 29 anni la manutenzione dell’illuminazione pubblica, ma senza risultato. Al telefono l’operatrice, dopo vari tentativi e minuti d’attesa, rassicura che il problema è stato segnalato agli operai.

Però pare che siano 90 i giorni di tempo previsti per gli interventi di ripristino. Alcuni cittadini hanno informato dei disagi anche il sindaco Cosimo Piro al quale pure il consigliere Nino Augello si è rivolto con una interrogazione chiedendo di “sapere quali siano i motivi per cui quotidianamente nella nostra cittadina si hanno delle microinterruzioni dell’energia elettrica che pregiudicano sistematicamente il lavoro di professionisti, imprenditori, commercianti".

Speriamo che il problema venga risolto presto, la situazione è diventata intollerabile. Il sindaco Piro aveva già protestato con veemenza nei confronti della ditta Sole con una diffida e ipotizzando lo scioglimento del contratto per continue inadempienze contrattuali. I cittadini annunciano una petizione popolare.