INTIMIDAZIONI. Cattolica, bruciata l’auto di agente di assicurazione. Indagano i carabinieri

http://photos-a.ak.fbcdn.net/photos-ak-snc1/v1816/217/40/1290799005/n1290799005_30243136_7771.jpgAutomobile in fiamme a Cattolica Eraclea. Distrutta da un incendio di natura dolosa, intorno alle 5 del mattino circa, una Ford Ka grigia posteggiata in via Enna. Sono intervenuti i Vigili del fuoco di Agrigento. Sul posto i carabinieri della locale stazione che hanno subito aperto le indagini per fare luce sull'accaduto.

L'auto era di Antonino Patti, 39 anni, sposato e padre di due figli, impiegato al comune di Siculiana, consigliere comunale nelle due scorse legislature, responsabile di un'agenzia d'assicurazione, già colpito in passato da atti intimidatori.
Nell’ottobre 2007 gli fecero trovare 6 cartucce da fucile da caccia calibro 12 davanti il portone della sua abitazione. Nel 2005 ignoti distrussero i vetri della sua auto secondo gli inquirenti a scopo intimidatorio. Lo stesso nel 2004 quando gli furono tagliate tutte e 4 le ruote della sua autovettura.

I militari, agli ordini del comandante Fabio Natale, hanno sentito alcune persone che abitano in zona che però non hanno saputo fornire elementi utili alle indagini.