POLITICA. A Cattolica gli “stati generali” del Partito democratico. Prosegue il tesseramento 2009

http://farm4.static.flickr.com/3226/2981149619_d442096ef6_m.jpgSi terranno sabato 10 gennaio alle ore 17 presso il centro sociale "Falcone e Borsellino" di Cattolica Eraclea gli “stati generali” del Partito democratico agrigentino. Il Pd provinciale, guidato dal segretario Emilio Messana, riparte dunque da Cattolica Eraclea.


Un vertice, fortemente voluto dai dirigenti locali del partito di Veltroni, a cui parteciperanno i massimi esponenti della provincia. Ci saranno i deputati regionali Giacomo Di Benedetto, Enzo Marinello e Giovanni Panepinto, il deputato nazionale Angelo Capodicasa, il senatore Benedetto Adragna, l’ex senatore Nuccio Cusumano e i consiglieri provinciali e comunali di varie realtà. A tracciare le linee programmatiche per la rimonta del Pd nell’Agrigentino sarà il segretario provinciale Emilio Messana.  Introdurrà i lavori il capogruppo condiliare del Pd, Giuseppe Vizzi, modererà l'incontro il consigliere Antonino Augello. Tutti i cittadini sono invitati a partecipare.

http://farm4.static.flickr.com/3148/2982412882_dc5fe71233_m.jpgProsegue così la campagna di tesseramento 2009. Ecco un documento diffuso dal gruppo consiliare del Pd.

"La crisi politica, sociale ed economica che sta attraversando l’Italia e con essa la nostra regione e la nostra città non può lasciare indifferenti i cittadini di Cattolica Eraclea. Proprio in questi momenti, infatti, c’è bisogno dell’impegno civile degli uomini e delle donne che possono mettere a servizio della collettività idee, competenze ed entusiasmo.

Il Partito democratico, nato come strumento plurale di partecipazione, oggi più che mai sente l’esigenza di strutturarsi e vivere attraverso l’adesione e il contributo attivo dei cittadini e della gente politicamente e socialmente impegnata. La giornata del tesseramento del Pd a Cattolica Eraclea rappresenta un momento importante di radicamento e di partecipazione del partito su tutto il territorio.

http://farm4.static.flickr.com/3009/2982382824_b3dee1f23d_m.jpgSolo attraverso il tesseramento il Pd potrà radicarsi con maggiora forza e garantire il ricambio generazionale, le pari opportunità e farsi carico delle istanze dei cittadini. Per queste ragioni ci rivolgiamo a tutti coloro che pensano sia necessari una credibile alternativa riformista nel nostro paese.

Lo facciamo con la convinzione che il Partito democratico rappresenti un importante strumento di proposte e partecipazione per il cambiamento. Lo facciamo con la convinzione che l’adesione debba rappresentare un impegno vivo preso nell’ottica di proseguire la costruzione di un partito nuovo che sappia vivere nel confronto e nel dibattito interno ed esterno, che sappia creare programmi e progetti finalizzati a fortificare l’azione dell’opposizione e lanciare nuove idee per la crescita complessiva del nostro paese.

L’importanza di essere partecipi della vita democratica del partito, dalle scelte politiche alla designazione dei gruppi dirigenti, deve essere la spinta a recarsi nella sede del partito a ritirare la tessera come elettori e come cittadini.

Siamo tutti chiamati a costruire una reale alternativa per il governo del paese. Vi aspettiamo tutti i giorni dalle 16.30 alle 19 in via Professor Leonardi, n° 66, nel circolo del Pd dove sarà possibile formalizzare la propria adesione”.