ACQUA. Cattolica, l’opposizione critica duramente il sindaco e la Girgenti Acque

http://photos-h.ak.fbcdn.net/photos-ak-snc1/v2078/217/40/1290799005/n1290799005_30291399_2100.jpg

Ecco alcune delle critiche mosse dall’opposizione attraverso il capo gruppo Vizzi e i consiglieri Augello e Giuffrida all'amministrazione comunale e alla Girgenti Acque

“La Girgenti Acque ha firmato il contratto per la gestione degli impianti idrici nell’Agrigentino con l’ex presidente della Provincia Enzo Fontana di centro-destra. Il sindaco Piro ha una posizione ambigua sull’Ato idrico per presunti interessi personali. La maggioranza l’anno scorso sottovalutò la proposta dell’opposizione di fuoriuscire dall’Ato idrico. Il Comune di Cattolica Eraclea, e in particolare il dirigente dell’ufficio tributi del Comune, non ha comunicato in tempo all’Eas e alla Girgenti Acque che a Cattolica Eraclea il depuratore non funziona, ragion per cui ci troviamo oggi la somma non dovuta di nuovo nella bolletta”.