SCIACCA. Controlli delle fiamme gialle, multato ristorante con 8 lavoratori in nero

http://tbn1.google.com/images?q=tbn:OiFBdvTsGnWUzM:http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/e/e2/Guardia.di.finanza.car.arp.jpgProsegue l’attività di contrasto al lavoro nero da parte delle fiamme gialle del comando di Agrigento.

Nel mirino dei finanziari della compagnia di Sciacca è finita questa volta una società operante nel settore bar-ristorazione. L’attività ispettiva svolta dai finanzieri saccensi ha consentito di rilevare l’impiego di ben 8 lavoratori non regolarmente assunti secondo la normativa vigente.

Gli illeciti rilevati sono stati comunicati alla Direzione provinciale del lavoro competente per la successiva comminazione in capo alla società delle varie sanzioni previste sulla base dei rilievi formulati in sede di controllo. Gli ispettori del ministero del Lavoro valuteranno la possibile applicazione della sanzione della sospensione dell’attività imprenditoriale, applicabile allorquando, come nel caso di specie, venga riscontrato l’impiego di personale non risultante dalle scritture o da altra documentazione obbligatoria in misura pari o superiore al 20 per cento del totale dei lavoratori regolarmente occupati.

I controlli delle fiamme gialle del comando provinciale di Agrigento proseguiranno con incessante impegno e perseveranza al fine di fronteggiare il fenomeno del lavoro nero ed irregolare.