POLITICA, Salvatore Gazziano il primo segretario dei Giovani democratici agrigentini

http://photos-a.ll.facebook.com/hphotos-ll-snc1/hs010.snc1/2161_5543939512214660744_8643_n.jpgE’ il raffadalese Salvatore Gazziano, 23 anni, studente all’università di giurisprudenza di Palermo, il primo segretario dei Giovani democratici della provincia di Agrigento.

 

 

E’ stato eletto per acclamazione al termine del primo congresso dei giovani del Pd che si è svolto al centro “Pasolini” di Agrigento, dove hanno partecipato i delegati nazionali e regionali eletti alle Primarie, molti giovani provenienti da vari paesi dell’Agrigentino e il segretario regionale Salvo Nicosia.

 

http://photos-f.ll.facebook.com/hphotos-ll-snc1/hs010.snc1/2161_5543939512214660741_7944_n.jpgOltre al segretario sono stati eletti i 20 componenti della direzione provinciale. Salvatore Gazziano ha già nominato alcuni membri della segreteria, sono Giuseppe Caracappa, Baldo Gambina, Alberto Alaimo e Stefano Siracusa.

“Dopo l’elezione degli organismi provinciali – ha detto il neo segretario – ora siamo pronti per dare inizio alla fase di costituzione dei circoli nei diversi comuni della provincia di Agrigento. Obiettivo dei Giovani democratici è essere presenti in tutti i centri, non solo con la costituzione dei circoli ma anche con iniziative sulle tematiche che interessano i giovani e il loro futuro.

 

http://photos-g.ll.facebook.com/hphotos-ll-snc1/hs010.snc1/2161_5543939512214660742_8167_n.jpgCome Giovani democratici lavoremo – spiega Gazziano – per essere al fianco degli studenti che si impegnano per il diritto allo studio e per avere edifici scolastici più sicuri, al fianco degli universitari agrigentini che chiedono un rafforzamento dell’offerta formativa del Polo universitario di Agrigento.

Prenderemo posizione sul diritto alla salute degli immigrati e sul miglioramento delle condizioni igienico-sanitarie all’interno dei centri di Lampedusa. Organizzeremo ad Agrigento un’iniziativa regionale dei Gd sul tema dell’immigrazione che coinvolgerà il Pd nazionale e che farà una proposta per risolvere questo problema.

 

http://photos-h.ll.facebook.com/hphotos-ll-snc1/hs010.snc1/2161_5543939512214660743_8413_n.jpgSaremo a sostegno dei cittadini e degli amministratori che in questo periodo protestano contro la privatizzazione dell’acqua. Lavoreremo per formare una nuova classe dirigente capace di stare tra la gente e nello stesso tempo saremo portatori di tutte quelle istanze che interessano il futuro del mondo giovanile. Chiederemo al partito – afferma Gazziano – la presenza di giovani nelle liste per qualsiasi competizione elettorale, solo in questo modo i giovani si sentiranno maggiormente partecipi della politica attiva. Chiederemo alle forze sindacali collaborazione per rilanciare in questa provincia un piano occupazionale serio e sicuro. Oggi è troppo il lavoro nero e la sicurezza sul lavoro è sempre più un problema che riguarda l’Italia intera. Faremo degli incontri sui temi della progettazione europea con esperti in questo settore per dare ai giovani agrigentini la possibilità di essere protagonisti nello sviluppo e creazione del loro futuro”.