INSICUREZZA SUL LAVORO. Imprenditori denunciati nell’Agrigentino

ccNon erano sicuri i cantieri per la costruzione della SS189, multe per 33 mila euro.

Varie violazioni delle norme sulla sicurezzasul laovoro sono state contestate dai carabinieri ai titolari di alcune imprese interessate ai lavori di costruzione della strada di collegamento fra le aree interne di Mussomeli, San Giovanni Gemini e lo scorrimento veloce Agrigento-Palermo.I titolari delle imprese fuori regola sono stati denunciati a piede libero e hanno subito verbali per un ammontare di 33 mila euro.

ccL’accesso ispettivo nei cantiere di lavoro appaltato dalla Provincia di Agrigento (importo 15 milioni di euro) è stato effettuato dai carabinieri della compagnia di Cammarata unitamente a personale specializzato del nucleo dei carabinieri tutela del lavoro sotto le direttive del comandante provinciale, Mario Di Iulio, su delega della Procura della Repubblica di Agrigento.Sono in corso ulteriori accertamenti, nei cantieri sono stati sentiti dai carabinieri 35 lavoratori dei quali sarà esaminata la posizione.