INTIMIDAZIONE. Cartucce a casa del pm antimafia Laura Vaccaro

laura vaccaroNuovo atto intimidatorio ai danni del pm della procura distrettuale antimafia di Palermo Laura Vaccaro.

Ignoti hanno lasciato davanti all’abitazione del magistrato a Favara, dove abitano i genitori e altri suoi familiari, due cartucce avvolte in un foglio di carta con scritte frasi minacciose. La busta è stata rinvenuta prima di Pasqua, ma la notizia si è appresa solo oggi. Già in passato, il magistrato  aveva ricevuto altre pesanti intimidazioni.