POLITICA. Arnone espulso dal Pd, gli Ecodem fanno appello a Franceschini

Grazia Marchese e Giuseppe Arnone all'Assemblea Nazionale del Partito DemoraticoGli ambientalisti del Pd rivolgono un appello al segretario nazionale Dario Franceschini perché si adoperi affinché la Commissione dei Garanti possa tornare a rivalutare la decadenza di Giuseppe Arnone da membro dell’Assemblea nazionale.

La decisione. L’agrigentino Peppe Arnone espulso dall’Assemblea nazionale del Pd

La replica. Arnone smentisce l’espulsione dal Pd, Grandangolo gli notifica il provvedimento

 “La decadenza di Giuseppe Arnone decisa dalla Commissione nazionale di Garanzia del Pd, è una decisione politicamente sbagliata e che chiediamo di rivedere urgentemente”, ritengono gli Ecodem.

 Arnone, dopo un lungo e complesso esame del “caso” da parte dei vertici organi preposti del partito, è stato espulso dall’Assemblea nazionale perchè si è candidato a presidente della provincia di Agrigento con una propria lista in contrapposizione al candidato ufficiale del Partito democratico.

“La scelta  di Arnone di candidarsi alla presidenza della Provincia di Agrigento – ribattono gli Ecodem –  con le modalità previste dalla particolare legge elettorale siciliana, fu il risultato di un aspro confronto politico all’interno del partito, confronto su grandi questioni di merito, a cominciare dall’impegno sui temi dell’ambiente, della legalità e dell’intreccio mafia-politica. Una scelta il cui profilo squisitamente politico fu confermato dal voto che nella città di Agrigento vide Arnone ottenere un amplissimo consenso. Pur non mettendo in discussione il ruolo della Commissione di Garanzia né tanto meno lo Statuto del Pd, riteniamo però che non sia stato considerato il particolare contesto politico in cui maturarono quelle scelte”.

Intanto, il posto lasciato vacante da Arnone verrà ricoperto dal primo dei non eletti della lista dell’ambientalista espulso che si chiamava “Con Veltroni, ambiente, innovazione, lavoro”. Il nome del successore di Giuseppe Arnone all’Assemblea nazionale del Pd verrà fuori nelle prossime ore.