UNIVERSITA’. Polo di Agrigento, troppe pressioni dei politici: salta la ratifica del Cda

d'orsi e mifsudSalta la ratifica del consiglio d’amministrazione del Cupa.

La riunione prevista per oggi è saltata, il presidente  Eugenio D’Orsi ha dichiarato “deserta” la seduta. Secondo le prime indiscrezioni la composizione del cda è resa difficile da un vero e proprio assalto alla dirigenza, troppo pressioni dei partiti anche in vista delle elezioni europee. Tutti i leader agrigentini vorrebbero piazzare un proprio componente, ma ciò naturalmente non è possibile, quindi la situazione torna in alto mare.

Ma i nomi dei papali restano gli stessi comunicati ieri sera dal giornale web Grandangolo-online.it.

Come previsto, a guidare il Polo universitario di Agrigento sarà il maltese Joseph Mifsud, vice presidente Filippo Caci (professionista nominato in quota Alfano), Lillo Sardo (nominato dalla Camera di commercio) mentre il sindaco Marco Zambuto, sfumata l’ipotesi molto caldeggiata in questi giorni di nominare nel cda del Cupa il vice sindaco Massimo Muglia, è riuscito a piazzare due uomini: Carmelo Burgio, direttore generale del Comune di Agrigento, e il dirigente del settore Lavori pubblici, ingegner Giuseppe Principato.

Articoli correlati…

UNIVERSITA’. Polo di Agrigento, ecco tutti gli uomini del presidente Mifsud

UNIVERSITA’. Polo di Agrigento, D’Orsi presenta il neo presidente Mifsud (VIDEO)

UNIVERSITA’. Polo di Agrigento, Arnone (Pd) chiede chiarezza sul Cda