SICUREZZA STRADALE. Provincia di Agrigento, a lavoro la commissione Attività produttive

Proseguono le audizioni dei funzionari provinciali da parte dell’ottava Commissione consiliare della Provincia Regionale di Agrigento “Attività Produttive”, presieduta da Lillo Lo Leggio.

L’ultima seduta ha riguardato le problematiche relative alla COSAP, il canone di occupazione di spazi ed aree pubbliche. Alla seduta hanno preso parte il comandante della polizia provinciale Dott. Giglio e i funzionari delegati dall’ufficio tecnico Vitellaro e Marullo.

Sono stati esaminati soprattutto gli aspetti della sicurezza stradale, i rapporti contrattuali derivanti dalle autorizzazioni concesse per i passi carrabili e per gli attraversamenti, ed il fenomeno della pubblicità abusiva lungo le strade provinciali.

 

A questo proposito, sono state condivise le azioni che la Provincia intende sostenere sulle strade provinciali. Secondo l’Ottava Commissione, gli abusi sono una lacuna storica del territorio, e oggi hanno, purtroppo, raggiunto i connotati di una vera e propria emergenza. La carenza di personale, appena 60 cantonieri e 20 agenti del comando di polizia provinciale, non da’ alla Provincia la possibilità di portare avanti nell’immediato azioni preventive di sensibilizzazione e controlli più adeguati lungo i 1.400 chilometri di strade di competenza provinciale. Nonostante queste poco incoraggianti premesse, gli uffici hanno provveduto ad informare gli utenti sulla scadenza del canone annuo e sugli adempimenti contrattuali.

 

La Commissione ha quindi deciso di incontrare nella prossima seduta il Direttore Generale della Provincia Dott. Giuseppe Vella per approfondire ulteriormente la problematica e programmare una possibile sanatoria.