IMMIGRAZIONE. Napolitano premia il maresciallo di Lampedusa De Tommaso

maresciallo de tommasoSarà premiato dal Presidente Napolitano il maresciallo dei carabinieri Donato De Tommaso.

Attualmente comandante della stazione di Lampedusa dove è approdato nel 2006 dopo anni di servizio a Cattolica Eraclea, De Tommaso, sposato e padre di due figli, è originario di Casamassima, provincia di Bari. Il riconoscimento a De Tommaso perché si è distinto con la sua attività per aver fronteggiato i consistenti e ripetuti sbarchi di cittadini extracomunitari a Lampedusa e per il mantenimento della situazione  di ordine e sicurezza pubblica sull’isola messo a dura prova dai recenti gravi fatti registrati al centro per immigrati.