EMERGENZA SANITARIA. Concluso il corso dei carabinieri agrigentini

cc soccorsiSi è concluso presso il Comando Provinciale dei Carabinieri di Agrigento il corso in tema di emergenza sanitaria e primo soccorso.

L’iniziativa è stata promossa dal Sovrano Militare Ordine di Malta e dai Carabinieri dei Nuclei Radiomobili delle compagnie di Agrigento, Cammarata, Canicattì, Licata e Sciacca.

Il Colonnello Di Iulio Mario, Comandante Provinciale, ha ringraziato l’avvocato Allotta Gaetano, Intendente  di Finanza a riposo, saggista, Cavaliere di Gran Croce dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana e Cavaliere dell’Ordine di Malta, il Dottor Sorce Giuseppe, Responsabile provinciale del C.I.S.O.M. di Agrigento e il Dott. Cavaleri Alfonso medico presso l’Azienda Ospedaliera Sanitaria “San Giovanni Di Dio di Agrigento”, ai quali è stato rilasciato in pergamena attestazione di merito per aver permesso la realizzazione del primo corso sul tema.

I temi trattati, spiega il Capitano Giuseppe Asti, Comandante della Compagnia di Agrigento e promotore dell’iniziativa, si riferiscono alle attività di volontariato del C.I.S.O.M., gli incidenti stradali e sul lavoro e quindi la loro prevenzione, la gestione delle emergenze in caso di arresto cardio-respiratorio e le tecniche di massaggio cardiaco e di respirazione artificiale, inoltre, valutato il crescente interesse sugli argomenti trattati, il Comando Provinciale di Agrigento ha programmato successivi incontri dove verrà illustrato e messo in pratica l’uso del defibrillatore ed gli stati di assuefazione alle sostanze stupefacenti.