PROVINCIA. Azzeramento della giunta D’orsi, intervento di Messana (Pd)

“Il Presidente della Provincia di Agrigento ha azzerato la giunta. Dietro le dichiarazioni di prammatica, si intuisce che il vento della crisi che ha investito il centrodestra siciliano soffia forte anche nella nostra provincia”. Lo sostiene in un comunicato Emilio Messana, coordinatore provinciale del Pd.

“E’ una crisi che nasce fuori dall’istituzione locale, per ragioni che nulla hanno a che vedere con i bisogni e le istanze del nostro territorio.Cade la giunta regionale e strascina seco la giunta provinciale, rivelando, per esplicita affermazione di D’Orsi, come, dietro la coalizione di centrodestra, non vi fosse una condivisione politico – programmatica, bensì un asfittico accordo di potere tra partiti. La Sicilia e la Provincia di Agrigento oramai chiedono di più e la forte astensione al voto per le elezioni europee, nonostante questo centrodestra avesse candidato quasi tutta la giunta regionale con il suo presidente in testa, è un chiaro segnale di disaffezione nei confronti degli sterili giochi di potere, che esauriscono la politica del centrodestra.

Il Pd, dai banchi dell’opposizione, incalzerà D’Orsi affinché, nella provincia ultima in tutte le classifiche che misurano la qualità della vita, la nuova giunta non sia la risultante di un mero aggiornamento dei rapporti di forza tra i partiti della coalizione, ma sia l’espressione di un rinnovato progetto di governo, che metta al centro la crescita economica e lo sviluppo sociale”.