MERCE CONTRAFFATTA. Due senegalesi denunciati dalla guardia di finanza agrigentina

gdfProsegue l’attività delle fiamme gialle di Agrigento contro la vendita di merce contraffatta.

Sequestrati a due senegalesi nel mercato di Raffadali e in quello di Agrigento 519 tra cd musicali, dvd di film e play-station e 578 capi di abbigliamento ed accessori riportanti griffe famose palesemente contraffatte.

gdf caritasI due cittadini extracomunitari sono stati denunciati per detenzione ai fini della vendita di supporti audiovisivi illecitamente riprodotti, contraffazione di marchi e ricettazione.

Uno dei due senegalesi, A.K., di 31 anni, è risultato inottemperante al decreto di espulsione emesso dalla Questura di Agrigento, è stato così arrestato e sarà processato per direttissima.

La guardia di finanza ricorda che nei confronti dell’acquirente di merce illecitamente riprodotta è applicabile una sanzione amministrativa pari a 154 euro. Le fiamme gialle hanno donato in beneficenza la merce sequestrata alla Caritas agrigentina.