PROVINCIA. Bocciata la mozione sul rilancio del Cupa, il Pd: “Maggioranza insensibile”

“Oggi purtroppo ancora una volta la maggioranza in consiglio provinciale ha dato prova di insensibilità rispetto ai reali bisogni della società agrigentina”. Lo sostengono i consiglieri provinciali del Partito democratico.

“Il Pd – scrivono in un comunicato – ha proposto una mozione avente come oggetto il rilancio del CUPA, mortificato dalle polemiche sulle nomine del CdA negli ultimi mesi. La maggioranza consiliare, tuttavia, in maniera miope e pretestuosa ha bocciato tale mozione, dimostrando ancora una volta come i centrodestra si interessi esclusivamente alle poltrone da occupare, piuttosto che all’Università”.

“Bocciare la mozione sul rilancio del CUPA per una mera difesa delle scelte clientelari è – secondo i consiglieri del Pd – voler negare ogni sviluppo culturale della nostra provincia, oltre ad allontanare la possibilità di conseguire la laurea per una parte della società agrigentina, resa sempre più povera dalla crisi economica. Il Pd, infine, contesta la chiusura dialettica della maggioranza su un punto di tale importanza”.