CRONACA. In fiamme una pescheria a Porto Empedocle, uomo ustionato gravemente

Un incendio la notte scorsa intorno alla 2 ha distrutto a Porto Empedocle in via Venezia la pescheria “Punto Freddo Beninpesca” di Giusy Picarella, 21 anni, di Agrigento.

Il rogo, su cui indaga la polizia, ha provocato gravissime ustioni a Mario Pisciotto. 44 anni, parente della proprietaria della pescheria, testimone oculare dell’accaduto che adesso si trova ricoverato presso l’ospedale di Napoli.   Sul posto si sono recati i vigili del fuoco per domare le fiamme.