INTIMIDAZIONE. Messaggi di solidarietà per il sindaco di Grotte

Solidarietà da parte del sindaco di Casteltermini Nuccio Sapia e di tutta la giunta comunale al primo cittadino di Grotte, Paolo Pilato.

“Gli atti intimidatori, accaduti ieri, ai danni del collega Paolo – dice Sapia – sono incresciosi e fanno riflettere sulle condizioni in cui seguita a versare la nostra terra. Da parte mia e della giunta esprimo solidarietà e vicinanza a Paolo Pilato e l’incitamento a proseguire il suo mandato, con la determinata capacità dimostrata fino ad ora”.

“E ancora una volta la forza delle idee sane ad essere colpita da quanti vogliono soggiogare questa terra con la sopraffazione e la viltà , un atto che respingiamo con la forza di chi invece crede nella legalità e nella giustizia”  E’ questo, il contenuto di una nota  firmata dal Guppo dell’ MPA della Provincia  regionale di Agrigento, dal Circolo “Per dare voce” e da tutti gli amici di Grotte dellì MPA, che esprimono sdegno per l’atto intimidatorio di cui è stato fatto oggetto il sindaco di Grotte Paolo Pilato.