DROGA. Controlli a tappeto a Ribera, spacciatore in manette

Nell’ambito dei servizi di prevenzione e repressione dei reati in genere disposti dalla Compagnia dei Carabinieri di Sciacca, nel fine settimana, i militari della Tenenza di Ribera, collaborati da quelli delle limitrofe stazioni, hanno arrestato il pluripregiudicato Calogero Sarullo, cinquantenne riberese, detenuto ai domiciliari, poiché nel corso di un controllo è stato rintracciato all’esterno dell’abitazione.

Sarullo, che stava scontando una pena definitiva per produzione e traffico di sostanze stupefacenti, accusato di evasione, è stato tradotto presso la casa circondariale di Sciacca a disposizione del Pm di turno presso la Procura della Repubblica.

Nell’ambito del medesimo servizio di controllo del territorio sono state inoltre sequestrate alcune dosi di sostanza stupefacente del tipo hashish, del peso complessivo di poco meno di 10 grammi, rinvenute in via Colletti, occultate ai bordi della sede stradale. Sono state infine denunciate, in località Seccagrande, 3 persone poiché sorprese alla guida dei propri veicoli in stato di ebbrezza alcolica;

Nel complesso, sono stati controllati 10 soggetti sottoposti a misure limitative della libertà personale, identificate 150 persone, controllati 98 autoveicoli, ritirate 3 patenti di guida, controllati numerosi locali pubblici.

Tali servizi, che già hanno prodotto positivi risultati nelle tradizionali mete turistiche di Sciacca e Porto Palo di Menfi, continueranno per tutto il mese di Agosto al fine di garantire la sicurezza di residenti e vacanzieri.