SCANDALO ASI. Cattolica Eraclea, il sindaco difende le nomine di secondini e maestri

piroSullo scandalo dell’Asi di Agrigento si esprime per la prima volta il sindaco di Cattolica Eraclea, Cosimo Piro (Pdl).

“Abbiamo delegato a rappresentarci all’Asi di Agrigento professori, dottori e maestri, tra l’altro in possesso di esperienza amministrativa,  capacità e professionalità”. Questo in sostanza il succo del ragionamento del sindaco Piro dopo la richiesta di chiarimenti sulle nomine di secondini e maestri del capogruppo dell’opposizione Giuseppe Vizzi (Pd).

I membri del consiglio generale dell’Asi nominati dal Comune di Cattolica Eraclea sono un insegnante (Salvatore Amato) e due agenti di polizia penitenziaria:  Liborio Spagnolo, che è anche assessore comunale, e un altro, parente dell’assessore Nino Miceli, di cui non ci si ricorda il nome.

Intanto, l’Asi di Agrigento, ritenuta fuorilegge e della cui gestione scandalosa si sono già occupati importanti quotidiani come il Corriere della Sera e il Sole 24 Ore, in barba alla trasparenza ha rimosso il sito web istituzionale.

Articoli correlati…

SCANDALO AGRIGENTINO. Asi fuorilegge: fiumi di finanziamenti, zero sviluppo

SOLE 24 0RE.  “Benvenuti nella valle dei fantasmi. All’Asi di Agrigento edifici vuoti, fiumi di finanziamenti, zero sviluppo”

CORRIERE DELLA SERA.Tutti i trucchi di secondini e militari per farsi trasferite al Sud

COMUNIC@LO. AGRIGENTO. Un “esercito” di secondini si occupa di sviluppo industriale all”Asi

SVILUPPO. Asi di Agrigento fuorilegge, Catanzaro rompe il silenzio e dà la colpa a sindaci e politici

SCANDALI. “L’Asi di Agrigento è fuorilegge”, ma sulla faccenda il silenzio è assordante

IL CASO. Secondini e maestre all’Asi di Agrigento, IdV: “E’ una vergogna, si avvii il commissariamento”

SVILUPPO. Cattolica Eraclea manda all’Asi secondini e maestri, Vizzi (Pd): “Vergognoso il comportamento del sindaco”