INTIMIDAZIONI. Vertice in Prefettura: D’Orsi sarà scortato dalla Polizia provinciale

d'orsiVertice in prefettura convocato d’urgenza dal prefetto Umberto Postiglione dopo le intimidazioni al presidente Eugenio D’Orsi.

Il comitato per l’ordine pubblico e la sicurezza ha deciso che il presidente della Provincia sarà “scortato” dagli agenti della polizia provinciale i che proteggeranno il presidente da casa fino alla sede dell’ente, ed in tutti gli altri spostamenti istituzionali. I carabinieri, invece, intensificheranno la sorveglianza nei pressi dell’abitazione di D’Orsi.

Articoli correlati…

CRONACA. Intimidazioni al presidente D’Orsi: “Non mi faccio fermare da balordi e malavitosi”