ACQUA. Girgenti Acqua farà la lettura dei contatori, si pagherà quanto realmente consumato

Girgenti Acque Spa compie un passo avanti nel percorso finalizzato a instaurare con i clienti un rapporto chiaro e trasparente.

 Da domani, infatti, un team composto da personale qualificato, comincerà a effettuare le letture dei contatori, in modo da consentire agli utenti di pagare quanto realmente consumato. Il personale sarà munito di tesserino di riconoscimento, in modo da non creare allarme tra gli utenti, e utilizzerà attrezzature all’avanguardia, dotate di collegamento intranet e internet, sulle quali sono già stati registrati i dati relativi a ogni singolo utente. Il processo di lettura avrà inizio dalla città di Agrigento, e più precisamente dalla frazione balneare di San Leone.

Nei casi in cui il contatore non è accessibile, sarà depositata una cartolina per l’autolettura, sulla quale sono indicate le modalità per la compilazione, ovviamente a cura dell’utente, e le procedure per la trasmissione dei dati a Girgenti Acque SpA. Con questo criterio, sulle prossime fatture saranno effettuati i conguagli sui consumi effettivi relativamente al periodo di gestione della Società che, per il comune capoluogo, risale al mese di marzo 2008.