CARABINIERI. Cambio al vertice del Nucleo operativo e radiomobile di Sciacca

GRAMMATICOCambio al vertice del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Sciacca.

Al Capitano Mario Pellegrino, trasferito al V Battaglione Mobile Emilia Romagna con sede in Bologna, subentra il Sottotenente Francesco Grammatico,  originario della provincia di Trapani, 38 anni, coniugato con due figli, laureato in matematica.

Il neo ufficiale proveniente dal ruolo dei marescialli avendo prestato servizio al RIS di Parma, dove era addetto alla sezione di impronte e fotografia, specializzato nel rilevamento e analisi di impronte digitali, ha frequentato con profitto il corso annuale presso la Scuola Ufficiali Carabinieri meritando l’assegnazione alla prestigiosa sede di Sciacca.

I recenti successi investigativi raggiunti dal Comando saccense nella lotta alla criminalità organizzata e non, nonché le importanti attività di indagine in corso permetteranno al neo Comandante di calarsi immediatamente nella delicata realtà ove è chiamato ad operare.

Al Sottotenente Grammatico vanno gli auguri di un proficuo servizio coronato  da importanti successi investigativi, da parte dei colleghi della Compagnia di Sciacca.