INFRASTRUTTURE. D’Orsi: “L’aeroporto ad Agrigento non è una chimera”

foto agrigentonotizieIl presidente della Provincia di Agrigento, Eugenio D’Orsi, replica alle dichiarazioni del presidente dell’ENAC Vito Riggio.

“Apprendo dal Giornale di Sicilia – dice D’Orsi – che secondo il presidente dell’ENAC Vito Riggio l’aeroporto di Agrigento è una chimera e che al massimo la nostra provincia dovrà puntare sull’elitrasporto o sulle aviosuperfici: io penso che queste dichiarazioni siano strumentali, e infatti vengono pubblicate, guarda caso, proprio nel giorno in cui i tecnici dell’Enac effettuano il sopralluogo in alcuni siti per individuare il migliore su cui progettare l’aeroporto.

Strane dichiarazioni, probabilmente scaturite da pressioni e dalle false notizie diffuse ad arte da qualche politico agrigentino che non vuole la realizzazione di questa struttura, e di conseguenza lo sviluppo economico della nostra provincia. Riggio ha sempre dichiarato di non essersi mai messo di traverso al progetto aeroporto. Il ministro Alfano lo vuole, il presidente Lombardo pure, e l’Assessore regionale al Bilancio Di Mauro ha già detto chiaro che la Regione stanzierà appositi fondi. Sono discorsi recenti, non vecchi di qualche decennio.

E allora mi chiedo quale trama si celi dietro queste dichiarazioni di Vito Riggio, dichiarazioni che forse faranno comodo a qualcuno ma che non ci fanno retrocedere di un millimetro. Noi vogliamo l’aeroporto, negli esclusivi interessi della nostra popolazione, e saranno proprio i tecnici dell’Enac a dirci qual è il sito ottimale. Il resto sono chiacchiere, legate alla politica del “tanto peggio tanto meglio” che non ci appartiene”.