SICUREZZA. Nuovo commissariato di polizia a Palma di Montechiaro, posata la prima pietra

posa prima pietra

“Oggi abbiamo partecipato con commozione alla posa della prima pietra per la realizzazione del nuovo Commissariato di Pubblica Sicurezza di Palma di Montechiaro”.

Lo afferma il segretario nazionale della Uilps, il sindacato dei poliziotti, Antonino Alletto. “Non  possiamo esimerci  – prosegue – dal ringraziare il  precedente Governo Regionale che ha stanziato le somme che permetteranno di realizzare annesso al Commissariato un Poligono di Tiro in modo tale che i tutori dell’ordine potranno addestrarsi senza particolari sacrifici e senza alcuno aggravio economico per l’erario.

lavoriUn ringraziamento sentito all’amministrazione comunale per essersi adoperata per l’individuazione e la consequenziale concessione del terreno ove sorgerà la struttura. Infine e non per importanza all’encomiabile Genio Civile diretta magistralmente dall’architetto Rino La Mendola  senza il quale, molto probabilmente, l’esecuzione dei lavori avrebbero subito ulteriori ritardi.

“Il nostro auspicio – aggiunge Alletto –  è che i lavori siano celeri e che la struttura che ospiterà il nuovo Commissariato di Pubblica Sicurezza di Palma di Montechiaro venga consegnata ai nostri colleghi che vivono ed operano in una struttura fatiscente entro i previsti 18 mesi. Infine consentitemi di ringraziare il Dipartimento della pubblica sicurezza nonché l’ex  Questore di Agrigento il Dr. Nicola Zito, oggi Questore di Livorno, che,  recependo le nostre istanze, si attivò con l’amministrazione regionale dell’epoca ottenendo un congruo finanziamento che oggi permetterà alla città di Palma di Montechiaro di avere dei locali degni di un  presidio dello Stato”.