SPECIALE MAFIA. Grandangolo torna in edicola con un’edizione straordinaria

grandaA ventiquattro ore dall’uscita del numero 39 Grandangolo torna oggi in edicola con una edizione straordinaria.

Il giornale di Agrigento diretto da Franco Castaldo esce con un numero speciale dedicato alla mafia che propone due pagine assolutamente esclusive dedicate all’omicidio di Giuseppe Adorno commesso a Porto Empedocle e che ha portato all’arresto di quattro persone. Servizi dettagliatissimi e fotografie pregevoli  tra le altre, di Gioacchino Schicchi ed Angelo Gelo. Grandangolo propone fedelmente il punto di vista dei giudici della Direzione distrettuale antimafia di Palermo e dei poliziotti della Squadra Mobile di Agrigento e del commissariato di Porto Empedocle rivelando numerosi episodi inediti a cominciare dalle minacce di morte al testimone-indagato Giuseppe De Rubeis, amico di Giuseppe Adorno e, per come sostengono gli inquirenti, anche il suo boia.

Ed ancora: vengono riproposte due pagine dedicate alla mafia provinciale e di Palma di Montechiaro. Storie inedite che coinvolgono la famiglia Ribisi e l’attuale boss latitante Giuseppe Falsone. Storie di mafia, dolore e sopraffazione.  E dentro le storie di mafia, piccoli camei che riguardano personaggi pubblici come ad esempio Giuseppe Burgio, patron della grande distribuzione. Infine un lungo servizio dedicato al pentimento di Sambuca di Sicilia, Calogero Rizzuto che sta provocando sconquassi nella zona della Valle del Belice con refluenze nel trapanese e palermitano.