AGRIGENTO. Minacciato giornalista dopo la conferenza del presidente Akragas su calcio e mafia

La segreteria provinciale dell’Assostampa esprime solidarietà e vicinanza al collega del Giornale di Sicilia Gerlando Cardinale, aggredito verbalmente e minacciato questa sera da alcuni facinorosi dell’Akragas Calcio a conclusione della conferenza stampa tenuta dal presidente dimissionario della società all’indomani delle sue dichiarazioni post partita, che gli sono costate un Daspo di 5 anni, emesso dal questore di Agrigento.

“Le dichiarazioni dell’ex presidente  Gioacchino Sferrazza,  riprese  e rilanciate domenica scorsa soltanto dal cronista del Giornale di Sicilia, Gerlando Cardinale,  presenti  nell’occasione anche collaboratori di altre testate regionali, è un fatto sconcertante, grave, che pone problemi  per la categoria dei giornalisti agrigentini.  Di fronte ad una dichiarazione clamorosa  e inquietante – dice il segretario dell’Assostampa agrigentina Nino Randisi – non si può girare la testa altrove, o fare finta di niente perchè l’unico risultato è stato quello di avere sovraesposto un collega serio e professionale, che fa correttamente il suo mestiere di cronista. L’Assostampa si dichiara preoccupata per il clima che si è venuto a creare e per questo chiede alla Forze dell’Ordine continuare a vigilare sulla situazione”.