CASO AKRAGAS. Divieto di entrare negli stadi al presidente amico del boss, il Questore firma il Daspo

sPer cinque anni non potrà nemmeno più entrare negli stadi il presidente dell’Akragas, Gioacchino Sferrazza, “fraterno amico” del presunto boss di Palma di Montechiaro a cui ha voluto dedicare la vittoria dell’Akragas.

Il questore di Agrigento, Girolamo Di Fazio, ha infatti firmato il Daspo (acronimo di Divieto di accedere alle manifestazioni sportive) nei suoi confronti, il provvedimento durerà per cinque anni.