LICATA. Testa di coniglio e proiettili davanti casa, pesante intimidazione all’avvocato Peritore

LICATA. Una testa di coniglio e due proiettili calibro 38 sono stati recapitati, ieri, all’avvocato Giuseppe Peritore.

Il pacco contenente l’inquietante messaggio intimidatorio è stato rinvenuto intorno alle sette di ieri, quando l’avvocato, già consigliere comunale di Forza Italia, stava uscendo di casa. Indagano i carabinieri della compagnia di Licata.