PD. “Tessera negata ad Arnone, una vicenda paradossale”, parlano gli Ecodem

“E’ veramente assurdo che una persona come Giuseppe Arnone sia costretta a ricorre ai tribunali giudiziari per vedere riconosciuti i propri diritti, la propria iscrizione al partito democratico e la possibilità di partecipare da candidato alle Primarie del 25 ottobre”.

Questo il commento degli esponenti nazionali Ecodem Ermete Realacci, Francesco Ferrante e Roberto Della Seta.