CHIESA E MAFIA. La Procura di Agrigento apre un’inchiesta sulle affermazioni dell’arciprete Nino Giarraputo

dLa  Procura della Repubblica di Agrigento, guidata dal procuratore Renato Di Natale, ha aperto un’inchiesta nei confronti di don Nino Giarraputo per valutare bene il contenuto delle sue affermazioni.

“E’ assolutamente inquietante quello che ha detto il prete – ha dichiarato Di Natale – fa pari alla dichiarazione dell’ex presidente dell’Akragas. Sono fatti inquietanti e fanno parte del modo di pensare di un certo territorio”.

Articoli correlati…

CATTOLICA ERACLEA. Il nuovo arciprete chiede aiuti a imprese in odor di mafia 

CHIESA E MAFIA. Parla il vescovo Montenegro dopo le affermazioni dell’arciprete di Cattolica Eraclea