CRONACA. Droga e pirateria nell’Agrigentino, proseguono i controlli delle fiamme gialle

gdfContinua la campagna della Guardia di finanza di controlli sul territorio nella provincia di Agrigento.

Le fiamme gialle agrigentine, in aderenza alle direttive impartite dal comandante provinciale di Agrigento, hanno effettuato diversi controlli, segnatamente finalizzati al contrasto del traffico di sostanze stupefacenti e della pirateria adusiovisiva, fenomeni ampiamenti diffusi in provincia. La tenenza di Licata, insieme ad un’unità cinofila della compagnia di Agrigento, ha proceduto al riscontro di una segnalazione pervenuta dalla tenenza di Punta Raisi che aveva fermato un uomo di Santa Elisabetta, in arrivo con un volo nazionale, in possesso di droga.

E’ stata effettuata una perquisizione domiciliare, nel corso della quale i finanziari hanno trovato 30 grammi di hashish. L’uomo è stato denunciato al’autorità giudiziaria. A Canicattì, invece, si è proceduto con un controllo contro la pirateria audiovisiva, in particolare all’interno della fiera in occasione dei festeggiamenti in onore del Santissimo Rosario. Lì sono stati sequestrati 373 cd musicali, 146 dvd e 48 dvd per Play station, tutti privi del marchio Siae. Il proprietario della merce falsa è stato denunciato alla procura della Repubblica di Agrigento.