AGRIGENTO. Alla Provincia istituito l’ufficio “Controllo qualità degli atti”

Istituito alla Provincia Regionale di Agrigento, in aggiunta agli altri sistemi di controlli interni esistenti, l’ufficio “Controllo qualità degli atti”, con il quale l’Amministrazione vuole, in un’ ottica di collaborazione, migliorare la qualità delle proprie azioni per garantire livelli ottimali di efficacia ed efficienza. Compito dell’ufficio è quello di affiancare ai controlli di natura gestionale e contabile un controllo sulla qualità degli atti e sul rispetto delle direttive in grado di intervenire in maniera incisiva sulla correttezza delle regole fissate dagli organi di vertice.

Con determinazione del Segretario/Direttore Generale n.6 del 19/10/2009 la struttura ha approvato il piano di auditing 2009 che contiene precise indicazioni circa le aree o le funzioni da sottoporre al controllo e le tipologie di atti oggetto della verifica che riguardano il controllo generico sull’utilizzo della modulistica, delle determinazioni dirigenziali, gli acquisti dell’economato, le determine dirigenziali di acquisto beni e servizi, l’affidamento incarichi di consulenza, le spese per convegni, mostre, pubblicità e di rappresentanza, le proposte da sottoporre alla Giunta ed al Consiglio e la verifica delle direttive.

 “Con l’istituzione di questo ufficio – ha detto il presidente D’Orsi – la Provincia intende proseguire nell’opera di migliorare la propria azione amministrativa per raggiungere la massima efficienza e meglio soddisfare i bisogni degli cittadini”.