AGRIGENTO. Giornata di integrazione per ragazzi con handicap uditivo

Una trentina di ragazzi dell’ente nazionale sordomuti accompagnati dalle relative famiglie hanno partecipato oggi all’incontro di integrazione promosso dell’ambito delle iniziative educative in corso nei locali della ludoteca provinciale di Agrigento.

All’incontro era presente anche l’Assessore alla Solidarietà Sociale Settimio Cantone.
 La giornata d’incontro è servita a far socializzare i soggetti non udenti con i soggetti normodotati in un contesto ludico formativo finalizzato alla armonizzazione dei giovani. La giornata si inserisce nel contesto delle iniziative in corso di realizzazione all’interno dei locali della ludoteca provinciale di competenza dell’ Assessore  Giuseppe Ciulla. Per la settimana prossima è previsto l’avvio di un ulteriore progetto, mentre sono in corso di elaborazione laboratori di arte e manipolazione finalizzati a sviluppare l’estro e le capacità creative dei giovani. Con queste iniziative la Provincia vuole intraprendere un nuovo percorro che interessi le fasce più giovani della provincia facendo divenire la ludoteca laboratorio e fucina di creatività e di iniziative ludico ricreative. L’iniziativa realizzata oggi ha riscosso molto gradimento specialmente tra i genitori dei ragazzi che in questo modo hanno potuto vivere momenti di concreta integrazione assistiti dagli animatori che hanno reso possibile l’inserimento attraverso attività di animazione e di socializzazione.