CALCIO E POLITICA. “Contributo oscuro all’Akragas”, De Francisci chiede al sindaco Zambuto di fare chiarezza

Giuseppe De Francisci, consigliere comunale del Mpa di Agrigento, a seguito di alcune dichiarazioni rilasciate dall’ormai ex presidente dell’Akragas Calcio Sferrazza, presenta un atto ispettivo per far luce su un presunto contributo elargito ad una associazione sportiva dilettantistica denomina Akragas Calcio s.r.l., non affiliata alla F.I.G.C. e ad oggi inattiva.

In particolare De Francisci dichiara: “Non si comprende considerato il particolare momento di crisi finanziaria dell’ente le finalità di un contributo pari a €. 25.000,00 visto che a giocare il Campionato regionale categoria Eccellenza è l’Associazione Sportiva Dilettantistica Akragas Calcio, avente codice fiscale: 01908990847 e non l’Associazione Sportiva Dilettantistica denominata Akragas Calcio s.r.l., che ad oggi neanche esiste per la Federazione Italiana Gioco Calcio. Per Questi motivi chiedo all’assessore al ramo e al sindaco di relazionare sulla oscura vicenda dell’assegnazione del contributo.

Come mai si stava assegnando ad una società, che di fatto non fa alcuna attività e che alla data di oggi non risulta affiliata alla F.I.G.C., tale contributo. Come è possibile che si possa sbagliare su vicende di questo tipo non avendo curanza dei contributi di denaro pubblico. Quali intendimenti vuole questa amministrazione adottare nel concreto, con meno apparizioni e senza proclami, nelle politiche sportive e in particolar modo in quelle calcistiche e quali intenzioni si hanno per rilanciare la squadra del capoluogo”.