LICATA. Arrestato un fioraio per tentata estorsione all’avvocato Balsamo

I carabinieri del nucleo operativo della compagnia di Licata hanno arrestato Domenico Oliveri, livatese di 43 anni, fioraio, pregiudicato, per tentata estorsione continuata ai danni dell’avvocato Angelo Balsamo.

Nella circostanza è stata data attuazione alla misura cautelare degli arresti domiciliari emessa dal Gupdella Procura della Repubblica del Tribunale di Agrigento.

I fatti imputati risalgono al 26 settembre scorso giorno in cui l’avvocato Balsamo ricevette una missiva con frasi di chiaro tenore intimidatorio e contestualmente furono forati gli pneumatici anteriori della vettura di sua proprietà.