SVILUPPO. Incontro tra D’Orsi e Iacolini per i finanziamenti della comunità europea

dVisita ufficiale questa mattina del deputato europeo agrigentino Salvatore Iacolino al presidente della Provincia Eugenio D’Orsi.

Nella sala della Presidenza della Provincia Iacolino e D’Orsi hanno affrontato una serie di tematiche riguardanti il territorio agrigentino, in particolare il progetto per la realizzazione dell’aeroporto a Licata che nei giorni scorsi è stato finanziato dalla Regione Siciliana.

D’Orsi ha ribadito che il momento storico è favorevole e forse non ripetibile facilmente, data la presenza all’europarlamento dell’on.le Iacolino e la carica di Ministro di Angelino Alfano, dei tre assessori regionali Cimino, Di Mauro e Gentile e di tutti i deputati regionali, nazionali e senatori che possono dare una spinta decisiva al progetto.

D’Orsi ha chiesto a Iacolino una fattiva collaborazione nel reperimento di risorse dell’UE in questo senso, e si è detto sicuro che la grande esperienza amministrativa e politica dell’eurodeputato sarà di fondamentale importanza.  Iacolino dal canto suo ha confermato l’importanza di un gioco di squadra che vede impegnate tutte le rappresentanze parlamentari a qualsiasi livello in direzione della realizzazione di un progetto che ormai non è più definibile sogno ma realtà.

“L’incontro con il presidente D’Orsi è stata la mia prima visita ufficiale nella nuova veste di europarlamentare – ha dettoIacolino – e la scelta non è stata casuale proprio per l’accelerazione che questo iter ha avuto negli ultimi tempi. A tal proposito il 10 novembre incontrerò insieme al  presidente D’Orsi il vicecommissario europeo ai Trasporti Antonio Tajani per ribadire la necessità che questa provincia riesca a favorire il proprio sviluppo anche attraverso la realizzazione dell’aeroporto. Da parte mia c’è l’impegno di ottenere risorse per creare nuove occasioni in grado di attrarre investimenti finanziabili dall’UE per sostenere la nostra provincia in tutti i settori vitali dell’economia, turismo incluso, nell’intendo di colmare il gap con le altre province”.

Molto soddisfattoD’Orsi dell’esito dell’incontro: “So che quelle di Iacolino non sono semplici promesse, e per questo sono certo di poter contare in Europa su un prezioso alleato per il sostegno politico necessario al rilancio del nostro territorio. Sinora siamo stati compatti, Giunta e Consiglio Provinciale, nel sostenere il progetto aeroporto, e il poter contare su sostegni ad ogni livello mi conforta e mi rassicura”.