AGRIGENTO. De Francisci (Mpa): “Il sindaco Zambuto predica bene e razzola male”

“Siamo sempre alle solite questa amministrazione attiva predica bene e razzola molto male, il Comune di Agrigento ha al proprio organico nove dirigenti e un direttore generale, i cui Curricula sono pubblicati sul sito dell’Ente e da questi si può benissimo evincere che potrebbero benissimo svolgere loro, gli eventuali compiti che dovrebbero affidare ad un consulente esterno, con un chiaro e palese risparmio per l’Ente Comune”.

Lo afferma in una nota il consigliere comunale del Mpa Giuseppe De Francisci che con un atto ispettivo evidenzia  la “illegittimità della determina dirigenziale adottata per affidare l’incarico ad un consulente esterno al fine di redigere lo statuto della società mista, che dovrà gestire la farmacia comunale e il relativo bando di gara per la ricerca del socio privato”.

De Francisci evidenzia anche “la scelta poco opportuna del Sindaco Zambuto di ricorrere ad un consulente esterno per redigere tali atti considerato che il Comune di Agrigento ha in servizio nove dirigenti più un direttore generale che potrebbero benissimo redigere loro tutti gli atti propedeutici all’avvio di codesta società”.