RAFFADALI. Poca trasparenza al Comune, Mpa critica il centrodestra

silvio cuffaro foto giovanninocera.itBocciato dal Consiglio comunale il regolamento sulla trasparenza amministrativa sottoscritto da circa 3000 cittadini di Raffadali.

Il Movimento per l’Autonomia di Raffadali, con un comunicato, esprime critiche all’indirizzo  dei consiglieri comunali di centro destra che, nel corso dell’ultima seduta consiliare, con il voto di astensione in aula, hanno di fatto bocciato la proposta di regolamento di trasparenza amministrativa presentato da  un gruppo di trecento cittadini e sostenuto dal periodico “Ad Est” e dall’associazione “Officina Democratica”.

Il regolamento, se approvato, avrebbe consentito la pubblicazione di tutti gli atti amministrativi sul sito del Comune, per una migliore pubblicizzazione degli stessi in ossequio al principio della trasparenza amministrativa. I consiglieri del centro destra –  a parere del Movimento – hanno mostrato nell’occasione sciatteria e superficialità e poco rispetto per l’istanza formulata dai cittadini raffadalesi. L’Mpa, che è all’opposizione della giunta Cuffaro, sosterrà tutte quelli petizioni popolari  che vanno a favore della comunità locale.

Articoli correlati…

RAFFADALI. Bocciato dal Consiglio comunale il regolamento sulla trasparenza amministrativa 

AGRIGENTO. Operazione trasparenza, Comune virtuoso e stakanovista